Intervista a Phil X

Andare in basso

Intervista a Phil X

Messaggio Da TommyTheWho il Sab 25 Feb 2017 - 14:07

avatar
TommyTheWho
Moderator
Moderator

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 18.04.16

http://www.label27band.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Intervista a Phil X

Messaggio Da railjet il Sab 25 Feb 2017 - 18:43

Intervista molto interessante. Phil si conferma un grandissimo!

Mi piace il modo in cui racconta l'approccio iniziale con Jon, e mi piace il fatto che consideri certe canzoni più libere di altre.

Interessante come l'unico vero solo e l'unico solo bello dell'album lo abbia fatto lui nella canzone più brutta di tutte.

Non saprei però dove vede i pogo su Prayer ecco... ahaha
avatar
railjet
Bonjoviano Junior
Bonjoviano Junior

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 18.04.16
Età : 22
Località : Pordenone

Torna in alto Andare in basso

Re: Intervista a Phil X

Messaggio Da TommyTheWho il Sab 25 Feb 2017 - 19:29

Che, badiamo bene, non sarebbe nemmeno il pezzo più brutto: è quello con la produzione più scandalosa, il che lo rovina abbestia. Ma a livello di melodia, songwriting ecc. ci sarebbe in realtà di peggio. E questo fa ancora più incazzare.

Concordo sul solo: veramente bello. Anche se non riesco a desumere, da quel che dice, se lui si è occupato SOLO di quello. In molte parti dell'album è vero che si sente la mano di Shanks ma sinceramente credevo che almeno il solo della titletrack fosse suo. A livello di sound l'impressione era quella.
avatar
TommyTheWho
Moderator
Moderator

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 18.04.16

http://www.label27band.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Intervista a Phil X

Messaggio Da Bontropi il Sab 25 Feb 2017 - 19:32

Phil è una brava e bella persona.
Questo non l'abbiamo mai messo in discussione.

E' anche un bravo chitarrista, ed ha svolto con grande professionalità il suo compito.
Questa intervista non fa che darci ulteriori conferme della sua umiltà, e la cosa non può che renderlo ancor più grande ai miei occhi.

Purtroppo i problemi sono altri.
E ripeto, non rinuncerei mai a PhilX neanche se tornasse Richie.
Per me deve restare e fare da seconda chitarra.
Perchè c'è sempre bisogno di una seconda chitarra seria.

_________________
Heart's on Fire...
avatar
Bontropi
Developer
Developer

Messaggi : 240
Data d'iscrizione : 17.04.16
Località : Wasteland

Torna in alto Andare in basso

Re: Intervista a Phil X

Messaggio Da TommyTheWho il Sab 25 Feb 2017 - 19:45

Parer mio? Per quel che sono i BJ oggi, Richie "non serve a nulla" (leggi: che va a fare? il "piri-piri" di Knockout?). Continui il SUO percorso. La band è la cosa che mi dispiace meno attualmente e, peraltro, Phil e Shanks lavorano bene assieme. Il problema di Shanks, per quel che mi riguarda, è "solo" dal punto di vista della produzione, sempre più scandalosa (responsabilità condivisa con JBJ ovviamente).
avatar
TommyTheWho
Moderator
Moderator

Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 18.04.16

http://www.label27band.com

Torna in alto Andare in basso

Re: Intervista a Phil X

Messaggio Da railjet il Sab 25 Feb 2017 - 20:56

Concordo decisamente...
avatar
railjet
Bonjoviano Junior
Bonjoviano Junior

Messaggi : 146
Data d'iscrizione : 18.04.16
Età : 22
Località : Pordenone

Torna in alto Andare in basso

Re: Intervista a Phil X

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum